COME ABBIAMO RESO SICURO IL BLANK HOTEL

Prevenzione Covid-19. Piano di sicurezza dell’albergo.

  1. Informazioni e formazione del personale

La direzione e tutto il personale alberghiero, nell’organizzare la struttura per l’accoglienza, si sono avvalsi di strumenti e di conoscenze utili per governare e monitorare i servizi offerti agli ospiti del Blank Hotel, al fine di prevenire nuovi casi di contagio, di gestire in modo corretto i casi sospetti e, in generale, di ridurre i rischi di contagio tra gli ospiti e il personale.

Il Blank Hotel ha definito un piano di azione che include ogni tipo di pratica messa a punto per garantire la sicurezza delle persone, in osservanza delle disposizioni dettate dalle autorità sanitarie locali e nazionali.

Ogni ospite dovrà compilare, al momento dell’ingresso in struttura, una dichiarazione sostitutiva di notorietà, sulla base delle norme in materia di “Misure Urgenti Di Contenimento e Gestione Dell’emergenza Da Covid-19, che accerti la propria condizione di salute, al fine di tutelare se stesso, gli altri ospiti e il personale da potenziali situazioni di contagio.

 

  1. Pulizia e housekeeping

All’interno del Blank Hotel tutte le attività di pulizia e sanificazione degli ambienti sono compiute in maniera scrupolosa ed effettuate secondo criteri rigidi e con procedure speciali. Il personale addetto alla pulizia è stato formato per la preparazione, l’uso e la conservazione dei prodotti disinfettanti. Sono utilizzati prodotti disinfettanti con una soluzione di ipoclorito di sodio allo 0,1%, di alcool al 70% di concentrazione e di candeggina, laddove è praticabile (ad esempio per i telefoni, telecomandi, bottoni dell’ascensore). Lo staff delle pulizie, in aggiunta alle operazioni classiche di pulizia, effettua una bonifica delle camere, delle aree comuni e di ogni superficie di contatto con dispositivi di sanificazione ad ozono (ritenuti idonei dal Ministero della Salute) che permettono di prevenire rischi di contaminazione e contagio, eliminando batteri, muffe e ogni tipo di agente patogeno.

Grazie alla sua proprietà disinfettante in grado di eliminare il 99,00% degli agenti patogeni quali germi, batteri, funghi, muffe, spore e virus, l’ozono abbatte la carica microbica presente nell’aria e sulle superfici e rappresenta un potente alleato nella lotta contro allergie, asma e infezioni. Il suo elevato potere ossidante elimina anche i cattivi odori, rendendolo un ottimo deodorante naturale. È infatti un gas presente in natura che, dopo il suo utilizzo in interventi di questo tipo, non lascia residui chimici.

Tutti i tessuti e le lenzuola presenti in struttura sono messi in sacchi per la lavanderia specifici e marchiati, in modo che possano essere maneggiati con cura, evitando di sollevare polvere.

La gestione dei rifiuti solidi potenzialmente a contatto con il virus è molto scrupolosa e osserva delle procedure precise di stoccaggio. Il personale fa sempre uso di equipaggiamenti protettivi personali.

La piscina dell’hotel è normalmente un ambiente salubre per il continuo susseguirsi di cicli di clorazione dell’acqua: il cloro è un’igienizzante. Per questo il processo di clorazione dell’acqua sarà mantenuto costante in tutto il periodo estivo.

 

  1. Colazione, ristorante e bar

La colazione viene servita nella sala ristorante ed è composta da prodotti confezionati monodose di vario genere e da prodotti da forno. Non viene allestita colazione a buffet.

Per evitare code e assembramenti di persone nelle zone di ristorazione o somministrazione di cibi e bevande, sono allestite postazioni, formate da tavolo e sedie, posizionati in modo che la distanza tra il dorso di una sedia e il dorso di un’altra sedia sia maggiore di un metro e che gli ospiti che sono rivolti l’uno verso l’altro siano separati da una distanza di almeno un metro. Non è allestito il buffet né per il pranzo né per la cena. Le pietanze del menù vengono servite direttamente ai tavoli. All’occorrenza potranno essere previsti due turni per l’allestimento del pranzo:

  • alle 12.30 – alle 14.00

e due turni per l’allestimento della cena:

  • alle 19.30 – alle 21.00

Gli ambienti e gli arredi delle postazioni del ristorante vengono sanificati al termine di ogni utilizzo da parte degli ospiti.

Qualsiasi stoviglia, utensile o attrezzature utilizzate per la prima colazione, pranzo o cena che sono a contatto con gli ospiti, sono disinfettate almeno una volta per ogni servizio (o anche più volte durante il servizio, se ritenuto necessario).

 

  1. Aree comuni e altri obblighi per gli ospiti

In ogni ambiente dell’hotel il personale e gli ospiti devono indossare la mascherina che copra bocca, mento e naso. Gli ospiti devono indossarla fino all’arrivo nel proprio alloggio.

Ogni ospite è informato del fatto che se durante il soggiorno in struttura dovesse avvertire i sintomi di febbre, tosse, mal di gola o respiro corto è obbligato ad informare immediatamente la direzione o la reception dell’hotel.

In ASCENSORE si deve accedere una persona per volta.

Alla RECEPTION gli ospiti devono avvicinarsi seguendo il percorso indicato dai cartelli e dalle guide sul pavimento. In generale l’entrata e l’uscita dall’hotel è organizzata secondo dei percorsi differenziati e ben segnalati.

Nell’area della PISCINA è stata stabilita una capienza massima di bagnanti, per questo gli accessi consentiti contemporaneamente a più persone sono controllati dallo staff dell’hotel che ha la facoltà di limitare il numero e le modalità di entrata e uscita, in modo da garantire l’adeguato spazio di movimento in acqua e nel sun-deck. Tutte le postazioni nell’area sun-deck vengono igienizzate subito dopo il loro utilizzo.

REGOLE DA SEGUIRE IN PISCINA. Il Blank Hotel ha predisposto varchi di accesso all’area piscina, controllati dallo staff dell’hotel il quale ha la facoltà di limitare il numero e le modalità di entrata e uscita.
Nell’area della piscina è stata stabilita una capienza massima di 30 ospiti, in modo da riservare per ognuno di essi una superficie di calpestio e di superficie di acqua di 7 mq e per garantire l’adeguato spazio di movimento in acqua e nel sun-deck ed il rispetto della distanza interpersonale.
Gli ospiti devono seguire le indicazioni fornite dalla segnaletica presente in tutta l’area, in modo da osservare un comportamento adeguato e corretto nei confronti degli altri ospiti e per evitare assembramenti.
Lo staff può, a propria discrezione, rilevare la temperatura corporea impedendo l’accesso in caso di valore superiore ai 37,5 °C.
Gli ospiti devono sempre mantenere la distanza di sicurezza, anche in fila in prossimità di servizi o del varco di uscita.
Sono vietate, in acqua e nell’area sun deck, ogni tipo di attività ludico-sportive che possono dar luogo ad assembramenti in acqua e nell’area sun deck.
È vietato spostare le attrezzature di pertinenza della piscina (lettini, sedie ecc.) e introdurre altro materiale che non sia in dotazione della struttura.
Gli ospiti devono indossare le cuffie da bagno all’interno della piscina; prima di entrare nell’acqua devono provvedere ad effettuare un’accurata doccia con l’uso di sapone.
È vietato sputare, soffiarsi il naso, urinare in acqua; è obbligatorio far indossare ai bambini al di sotto dei 4 anni i pannolini contenitivi.
Al fine di assicurare un livello di protezione dall’infezione la struttura garantisce l’efficacia della procedura dei trattamenti dell’acqua imponendo un limite del parametro cloro attivo libero in vasca compreso tra 1,0 – 1,5 mg/l; cloro combinato ≤ 0,40 mg/l; pH 6.5 – 7.5. Si fa presente che detti limiti sono assicurati in presenza di bagnanti. La frequenza dei controlli dei parametri è di non meno di due ore: per tale motivo, a discrezione dello staff, i bagnanti potranno essere invitati a fuoriuscire dalla piscina in attesa che vengano espletati i controlli.
Lo staff opera una frequente pulizia e disinfezione delle aree comuni, delle docce, servizi igienici e delle attrezzature (sdraio, sedie, lettini ecc.). Le attrezzature vengono disinfettate ad ogni cambio di persona o nucleo famigliare. La sanificazione viene garantita ad ogni fine giornata.
La struttura raccomanda a ogni genitore o accompagnatore di avere cura di sorvegliare i bambini per il rispetto del distanziamento e delle norme igienico-comportamentali compatibilmente con il loro grado di autonomia e l’età degli stessi.

Per l’ingresso in spiaggia del LIDO “La Conchiglia” si passa attraverso accessi regolamentati. È stata stabilita una capienza massima di bagnanti che possono sostare in spiaggia. Anche in questa area (sia in spiaggia che in acqua) devono essere rispettati la distanza di almeno un metro tra le persone e il divieto di assembramento. È vietata qualsiasi forma di pratica ludico-sportiva che può dar luogo a episodi di aggregazione e assembramento sociale. Le postazioni dotate di ombrelloni e lettini sono a posizionate secondo le distanze dettate dalle norme presenti nelle ordinanze balneari regionali.

INFORMAZIONI SULLE MISURE ADOTTATE E REGOLE DA SEGUIRE ALL’INTERNO DEL LIDO. Lo stabilimento La Conchiglia ha predisposto varchi di accesso controllati, tali da garantire il rispetto della distanza interpersonale ed evitare assembramenti, attraverso percorsi dedicati distinti per ingresso e uscita. L’accesso degli ospiti allo stabilimento deve essere consentito solo dai punti di accesso previsti e tutti i servizi strettamente connessi alla balneazione, presenti nello stabilimento, sono ad uso esclusivo dei soli ospiti.
È predisposto un servizio di accompagnamento alle postazioni in spiaggia da parte di personale dello stabilimento adeguatamente preparato (steward di spiaggia) che illustra ai clienti le misure di prevenzione da rispettare.
Sono resi disponibili prodotti igienizzanti per i clienti in più punti dello stabilimento.
Si raccomanda ai clienti di effettuare la prenotazione di accesso e postazione in spiaggia.
A discrezione della direzione potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura superiore ai 37,5 °C. In caso di febbre e sintomi respiratori, ogni cliente dovrà necessariamente segnalarlo alla direzione.
In spiaggia è stato garantito un distanziamento tra gli ombrelloni in modo da garantire una superficie di almeno 10 mq per ogni ombrellone. Tra le attrezzature di spiaggia (lettini, sedie a sdraio), quando non posizionate nel posto ombrellone, viene garantita una distanza di almeno 1,5 m. Sono state predisposte passerelle in spiaggia che forniscono il percorso da seguire obbligatoriamente per raggiungere la riva o la propria postazione. È vietato attraversare la superficie occupata da altri bagnanti.
L’attività di balneazione deve rispettare le regole relative al distanziamento sociale senza mai derogare alle distanze consentite.
Nelle aree di accesso alle docce e ai servizi igienici sono state predisposte soluzioni (segnaletiche orizzontali, verticali o barriere di protezione) che assicurano il regolare flusso dei bagnanti mantenendo le distanze di sicurezza. Viene garantita da parte dello staff dello stabilimento, una regolare e frequente pulizia e disinfezione di queste aree, comunque assicurata dopo la chiusura dell’impianto. Tutte le attrezzature di spiaggia (lettini, sedie a sdraio, ombrelloni…) sono disinfettate ad ogni cambio di persona o nucleo famigliare. In ogni caso la sanificazione è garantita ad ogni fine giornata.
Il personale dello stabilimento è dotato di mascherine facciali adeguate da adoperare in caso di contatti ravvicinati con i bagnanti. A disposizione dei bagnini vi è un kit di emergenza dotato di pallone di rianimazione trasparente in silicone lavabile per attività di rianimazione cardiocircolatoria.
All’interno dello stabilimento e in spiaggia sono vietate attività di animazione (feste, balli di gruppo…) o ludico-sportive di squadra che possono dar luogo ad assembramenti. All’interno dello stabilimento ogni cliente:

• DEVE RIVOLGERSI ALLO STEWARD DI SPIAGGIA IN CASO DI PRIMO ACCESSO O DI RICHIESTE SPECIFICHE

• DEVE SEGUIRE LA SEGNALETICA PER ACCEDERE ALLA PROPRIA POSTAZIONE IN SPIAGGIA, ALLA RIVA, ALLE AREE SERVIZI, ALLE CORSIE DI USCITA

• DEVE RAGGIUNGERE LA PROPRIA POSTAZIONE IN SPIAGGIA SEGUENDO IL PERCORSO SEGNALATO DALLE PASSERELLE CALPESTABILI PREDISPOSTE

• DEVE EVITARE DI ATTRAVERSARE LA SUPERFICIE OCCUPATA DA ALTRI BAGNANTI

• NON DEVE PRATICARE ATTIVITÀ LUDICO-SPORTIVE CHE POSSANO DAR LUOGO AD ASSEMBRAMENTI

• NON DEVE ADOPERARE O PRENDERE POSSESSO DI ATTREZZATURE DA SPIAGGIA NON UTILIZZATE DA ALTRI CLIENTI